Storie di ricami e ricamatori
raccolte da Studio Auriga

Tecnica, esperienza e ... tanta pazienza a cura di Ciniglio Ricami

BLOG>Tecnica, esperienza e ... tanta pazienza a cura di Ciniglio Ricami
Tecnica, esperienza e ... tanta pazienza a cura di Ciniglio Ricami
"Era il 1980 quando Enrico Ciniglio acquistò un piccolo ricamificio da due anziani signori. Ai tempi non esistevano macchine da ricamo elettroniche e quelle che rilevò erano delle Zangs meccaniche, teste bianche, senza salta punto.
Nacque così il quarto ricamificio nella nostra zona (Napoli), e il primo che amplificò la produzione con ricami conto terzi su abbigliamento. Dai grembiulini, in poco tempo, iniziò a ricamare su qualsiasi tipo di abbigliamento: pigiami, scarpe, accessori, elegante donna, camiceria, costumi. A metà degli anni ottanta l'azienda si dotò del programma GMI per produrre autonomanente le bandine ed offrire un servizio ai clienti sempre più personalizzato, fummo il primo ricamificio da Firenze in giù, ad essersi dotato di tale impianto.

Nel 1990, a seguito della conoscenza con il Signor Gregotti, fondatore di Studio Auriga, con cui s'instaurò un rapporto di fiducia, oltre che professionale, Enrico Ciniglio acquistò le prime due Tajima che gli permisero di ricamare anche su tessuti molto leggeri, come lo chiffon. Il contratto d'acquisto in questione venne validato da una stretta di mano tra Enrico Ciniglio e il Sign. Angelo Gregotti.

Da allora ad oggi, i figli del Sign. Enrico, a lui subentratogli, hanno sempre puntato sulla qualità: e per riuscirci è necessario dotarsi di buone macchine, programmi efficienti, e naturalmente una manodopera specializzata e competente, con anni di esperienza.

La nostra non è solo un'azienda, ma una famiglia di artigiani che condivide ricordi e tante storie. Il nostro è un lavoro che va tramandato, devono essere acquisite tecnica, esperienza e tanta pazienza, deve nascere dalla passione, dalla scelta dei migliori materiali e macchinari, fino all'estrema cura per l'estetica dei dettagli, e all'attenzione per i particolari."

Testi e immagini gentilmente forniti da Ciniglio Ricami, Somma Vesuviana, NA.

Condividi su: